Tartellette di pasta sfoglia con zucchine, feta e olive nere


Ricetta dal Blog Il Piacere Dei Sensi

"Pasta sfoglia con zucchine, feta e olive nere… un antipasto delicatamente saporito, un mix di sapori e di colori che vi conquisterà!
La feta e le olive nere ben si sposano, con la loro sapidità, al sapore dolce e delicato, delle zucchine; il guscio di pasta sfoglia croccante al punto giusto esalta il sapore della farcitura"!



  • INGREDIENTIOpen or Close


    Per la pasta sfoglia veloce:

    • 300 g di farina Petra 1
    • 180 g di burro
    • 2 tuorli d’uovo
    • 2-3 pizzichi di sale

    Per la farcitura:

    • 2 zucchine di medie dimensioni
    • 10-12 olive nere denocciolate
    • 120 g di feta
    • q.b. di sale 
    • q. b. di pepe verde 
    • q. b. di olio extra-vergine di oliva 
    • q. b. di prezzemolo
    • uno spicchio d’aglio

  • PROCEDIMENTOOpen or Close


    1. Ho mescolato con l’impastatrice usando il gancio K (va benissimo anche a mano), la farina setacciata, il sale e il burro tagliato a pezzetti appena tolto dal frigo.

    2. Ho aggiunto i tuorli e qualche cucchiaiata di acqua fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.

    3. Ho tirato il composto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di circa 2 cm di spessore; l'ho suddivisa in tre parti immaginarie e poi sovrapposto la prima parte alla seconda e l’ultima sopra la prima (vedi foto qui sotto).




    4. Ho passato la sfoglia in frigorifero per circa 20 minuti, poi ripresa e ripetuto le pieghe per un totale di tre volte (più pieghe fate, più la sfoglia, una volta cotta, si “sfoglierà”). A questo punto la sfoglia può riposare in frigorifero fino al momento di essere farcita.

    5. Nel frattempo mi sono occupata delle zucchine, mondandole, lavandole e tagliandole a rondelle, passate in padella con un filo d’olio dove avevo prima fatto imbiondire uno spicchio d’aglio, sale e pepe a piacere.

    6. Ho saltato le zucchine e poi lasciate cuocere per una decina di minuti coprendo la padella con un coperchio.

    7. Una volta cotte le ho lasciate raffreddare, a parte ho tagliato la feta a quadrottini e messa da parte.

    8. Ho ripreso la sfoglia, stesa con il mattarello infarinato a uno spessore di circa 4 mm e ricavato tanti dischetti con un taglia pasta rotondo del diametro di circa 12 cm (calcolate due cm in più del diametro degli stampini dove andrete a cuocerli).

    9. Ho disposto i cerchietti ottenuti in formine per tartelletta di silicone, punzecchiate per evitare che durante la cottura si gonfino e infornate a 200° C. per 15 minuti circa (appena prendono colore sono pronte).

    10. Appena cotte, le ho sfornate e farcite con le zucchine, feta, olive nere, un filo d’olio e una macinata di pepe verde.


    Leggi qui il post dell’autore >


  • TABELLA NUTRIZIONALEOpen or Close