Mille foglie di crepes integrali con caponatina leggera e cioccolato fondente al sale di Cervia


Ricetta di Anna Maria Pellegrino dal Blog La Cucina di qb

Bello, colorato e anche un pò insolito questo millefoglie di Crêpes integrali.
Le Crêpes, preparate con farina Petra 9, accolgono una caponatina leggera e una  besciamella vellutata...poi arrivano i datterini confit ed  il cioccolato fondente tritato al coltello a dare il tocco finale.
Cioccolato e caponata?...perchè no?...

  • INGREDIENTIOpen or Close

    Per 4-6 persone

    Per le crepes:

    • 250 ml di latte crudo
    • 2 uova bio
    • 100 gr di farina Petra 9
    • 25 gr di burro chiarificato

    Per il ripieno:

    • 2 scalogni
    • 1 peperone giallo
    • 1 rosso
    • 1 verde
    • 2 melanzane lunghe
    • 1 cucchiaio di pinoli
    • 1 cucchiaio di uvetta sultanina
    • 1 cucchiaio di vino bianco secco
    • 1 cucchiaio di aceto di mele
    • ½ cucchiaio di zucchero di canna
    • q. b. di olio extra vergine di oliva
    • q. b. di pepe nero lungo macinato al momento
    • qualche rametto di timo fresco

    Per la besciamella:

    • 100 g di burro
    • 80 g di farina Petra 1110
    • 1 litro di latte intero
    • q. b. di sale
    • q. b. di noce moscata

    Per il servizio:

    • 500 g di datterini confit
    • 20 g di cioccolato fondente possibilmente un criollo "Domori Chuao"


  • PROCEDIMENTOOpen or Close


    Per la caponatina*:


    1. Tostare i pinoli in una padella antiaderente e mettere in ammollo l’uvetta per pochi minuti in acqua tiepieda o nel succo di ½ arancia.

    2. Tagliare il cioccolato in trucioli.

    3. Mondare le verdure, tagliare sottilmente lo scalogno e in piccola dadolata le altre verdure.

    4. Saltarle con un filo d’olio in una capace padella, sfumarle con il vino bianco, unire l’aceto e lo zucchero di canna.

    5. Cuocere per 15’ a pentola scoperta, unire qualche foglia di timo fresco, regolare di sale e pepe e togliere dal fuoco.

    6. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente o mettere in abbattitore per 20’.

    7. Unire i pinoli e l’uvetta scolata e mescolare bene.


    Per le Crêpes**:


    1. In una ciotola unire alle uova intere la farina setacciata, un pizzico di sale e mescolare accuratamente con una frusta fino ad ottenere un composto liscio.

    2. Unire il latte lentamente per evitare la formazione di grumi e per ultimo il burro fuso tiepido.

    3. Coprire con una pellicola e far riposare in frigo per almeno un’ora prima di utilizzare la pastella.

    4. Scaldare una  padella antiaderente o dal fondo pesante del diametro di 16 cm, sciogliere una noce di burro e distribuirlo su tutta la superficie.

    5. Versare un mestolino di composto, distribuendolo uniformemente.

    6. Cuocere  per circa 1’, con una spatola aiutarsi e girare la frittatina e terminare la cottura per un altro minuto.

    7. Adagiare le crêpes sopra un piatto più grande del diametro della crepes e continuare, senza aggiungere altro burro, fino al termine della pastella.

    8. Coprire con pellicola e mettere da parte a temperatura ambiente.


    Per la besciamella:


    1. In una pentola in ghisa o dal fondo pesante preparare un piccolo roux con il burro e la farina setacciata.

    2. Unire un po’ alla volta, per evitare la formazione di grumi, il latte portato quasi a bollore.

    3. Mescolare bene a fuoco dolce fino a quanto la salsa di addenserà.

    4. Fuori dal fuoco regolare di sale e pepe, adagiare sulla superficie un pezzettino piccolo di burro e coprire con una pellicola per evitare che la besciamella si rapprenda sulla superficie. Mettere da parte a temperatura ambiente.


    Per i datterini confit:


    1. In una leccarda far appassire i datterini a 150° per 1h30’ dopo averli conditi con un cucchaio di olio evo, uno di zucchero di canna, una presa di sale fino ed una macinata di pepe nero.


    Asseblaggio e cottura:


    1. In una teglia rettangolare o, meglio, in piccole cocotte individuali montare le millefoglie partendo da una piccola cucchiaiata di besciamella, la crepes, le verdure, la besciamella e continuare fino al termine degli ingredienti.

    2. Sulla superficie distribuire l’ultima parte di besciamella, decorare con qualche tocchetto di caponatina ed i datterini confit.

    3. Cuocere nel forno statico già caldo a 200° C. per 10' (in caso della teglia) oppure pochi minuti di grill se preferite le cocotte.

    4. Sfornare e servire decorando con il cioccolato fondente al sale di Cervia.


    Note:

    * Si può preparare anche il giorno prima, abbattere e conservare in frigo.
    ** Si possono preparare anche il giorno prima.


    Leggi qui il post dell’autore>


  • TABELLA NUTRIZIONALEOpen or Close