CIAMBELLA SALATA CON VERDURE E ROBIOLA (SOFFICE E SENZA BURRO!)


Ricetta di Lucia Sarti dal Blog  La Penisola Del Gusto 

La ciambella salata è facilissima da fare e molto veloce, si mischiano tutti gli ingredienti liquidi con quelli solidi, poi si aggiungono le verdure e si mette in forno. Stuzzica piacevolmente l’appetito, rimane morbidissima anche i giorni seguenti e grazie alla ricotta ed alle verdure è anche sofficissima! E’ perfetta da servire per una festa di compleanno in un buffet, magari già tagliata a fette e con del salame sottile sopra ogni fetta. ​"Per fare questa ciambella salata ho usato la Farina Petra 1111 “tipo 1” del Molino Quaglia perchè particolarmente ricca di fibre ed ha un assorbimento di liquidi molto elevato, perfetta quindi per bilanciare la ricetta in qualsiasi preparazione dolce o salata".


  • INGREDIENTIOpen or Close


    • 250 g Petra 1111 
    • 100 g olio di semi
    • 100 g robiola fresca
    • 30 g parmigiano grattugiato ( o pecorino)
    • 2 cucchiai latte intero
    • 3 uova medie (50 g l'una circa)
    • 1 bustina lievito istantaneo per salati
    • q.b. sale fino
    • q.b. pepe nero
    • 1 zucchina di piccole dimensioni
    • 1/2 melanzana
    • 1/4 cipolla bianca piccola (o 1/2 scalogno)
    • 10 pomodori ciliegini

    Per imburrare lo stampo:

    • q.b. di burro
    • q.b. di pane grattugiato

  • PROCEDIMENTOOpen or Close


    1. Lavate, mondate e tagliate finemente con un coltello tutte le verdure a listarelle.

    2. In una ciotola capiente mettete le uova intere, una presa di sale fino, il latte, l'olio di semi e la robiola, mischiate fino ad ottenere una crema liscia.

    3. Aggiungete il Parmigiano, il pepe nero macinato e la farina, mischiate energicamente tutto.

    4. Aggiungete il lievito istantaneo setacciato e mischiate delicatamente.

    5. Aggiungete 2/3 delle verdure all'impasto e mischiate per distribuirle.

    6. Imburrate lo stampo in tutti i lati poi mettete del pane grattugiato (se avete gli stampi in silicone non serve imburrare), versate l'impasto livellandolo leggermente ed aggiungete le verdure rimanenti.

    7. Cuocete in forno statico a 200°C per 35 minuti circa.

    Note:
    - Si conserva benissimo se dopo averla fatta raffreddare la mettete in un sacchetto di plastica, il giorno dopo sarà ancora più morbida!


    Leggi la ricetta originale con le immagini del procedimento >


  • TABELLA NUTRIZIONALEOpen or Close